Links condivisione social

Assicurazione della Qualità

Dal 2013, gli Atenei italiani sono inseriti in un sistema di Autovalutazione, Valutazione e Accreditamento (AVA), che prevede un nuovo quadro regolamentare e procedurale al cui interno sviluppare una serie di attività volte a garantire l’Assicurazione della Qualità (AQ) delle proprie Sedi e dei Corsi di Studio in esse attivati.

Il Dipartimento realizza il proprio sistema di Assicurazione della qualità della didattica e della ricerca, attraverso una serie di Commissioni, coordinandosi con il Presidio della Qualità di Ateneo, attraverso il Delegato AQ di Dipartimento nel Presidio dell’Area di Scienze.

Delegato AQ del Dipartimento nel Presidio dell’Area di Scienze: Prof.ssa Paola Nola

Gruppo di Assicurazione della Qualità di Dipartimento

Il gruppo è composto dal Delegato AQ nel Presidio e dai Coordinatori delle Commissioni. Attenzione particolare è posta sul monitoraggio alla qualità della Didattica e della Ricerca.

Inoltre, il dipartimento dispone di altre due commissioni informali atte a favorire non solo la qualità delle attività svolte ma anche la disseminazione dei risultati ottenuti.

La Commissione per la Terza missione e il Trasferimento Tecnologico ha il compito di:

  • monitorare e valorizzare tutte le attività di Public Engagement e di trasferimento tecnologico che sono svolte dai componenti del dipartimento;
  • promuovere e valorizzare le attività senza scopo di lucro con valore educativo, culturale e di sviluppo della società.

La Commissione di Promozione e Comunicazione ha il compito di:

  • promuovere l’attività di formazione e di ricerca del dipartimento nella società, con particolare attenzione ai giovani, al mondo della scuola e al mondo professionale;
  • diffondere nella società, e in particolare nelle nuove generazioni, la conoscenza delle Scienze della Terra e delle Scienze della Natura, delle caratteristiche naturali, ambientali e geologiche del territorio, degli adattamenti degli organismi viventi che popolano gli ecosistemi naturali, dell’impatto che l’urbanizzazione e le attività antropiche hanno sugli ecosistemi e sul territorio, la consapevolezza dei problemi legati alla dinamica e alla fragilità del territorio e dell’ambiente;
  • promuovere l’attività di orientamento universitario per gli studenti di scuola superiore e di aggiornamento professionale per gli insegnanti, tramite stage, laboratori didattici, incontri, visite ai laboratori e ai musei del dipartimento, seminari e lezioni ad hoc.